domenica 5 maggio 2013

Gli angeli non bastano mai...

Care amiche, ancora vi inondo di foto che hanno
per protagonisti gli angeli....
questa volta in veste di medaglioni ovali con delle nappe in filo di cotone opaco,
per farne dei segnachiave o delle decorazioni da appendere dove vogliamo,
perchè è proprio vero, degli angeli non ne abbiamo mai abbastanza.....a volte ci sembrano
 creature lontane, e invece ce li abbiamo accanto,
ma non sempre ce ne accorgiamo..



 










Medaglioni "You are my angel" ricamati e cuciti by me
Schema "You are my angel" by Cuore e Batticuore
Vi auguro una serena domenica,
anche se il tempo lascia ancora molto a desiderare...


16 commenti:

Shabby Amelia ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Shabby Amelia ha detto...

molto, mplto carini!!!!

Shabby Amelia ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Amelia ha detto...

Hola Carolina, maravilloso trabajo, muy delicados los colores. Felicidades.

Amelia ha detto...

Un saludo y feliz Domingo.

Adri ha detto...

Bellissimi, complimenti

Rose Victorien ha detto...

ils sont tous magnigifique,
j'aime beaucoup
rose

La Comtesse ha detto...

Meravigliosi...
Sai che sarebbero una bella idea anche come fermatenda?
Hai ragione, gli ancgeli sono più vicini a noi di come pensiamo...
Un abbraccio.
Loredana

gloria. ha detto...

non carini....ma stupendi!glo

eszter ha detto...

bellissimi angeli♥
amo tanto questi colori neutrali, sono molto eleganti.

Elisabetta ha detto...

Sono strepitosi! E so cosa vuol dire ricamare su una tela più scura del filato....complimenti! ;)

MARIEN ha detto...

Precioso!!! Me rncanta tu estilo! Es un regalo perfecto para cualquier mami!!
Muuuy bonito!!
Feliz dia de la madre!!

♥Claudia ha detto...

Carolina: questi medaglioni sono superlativi!!!
Un abbraccio
Claudia

LUNA ha detto...

Przepiękne!

Reyes "El telar de mi abuela" ha detto...

Qué MARAVILLA de trabajo!!!
Un gusto exquisito.
Saludos desde Tenerife, Canarias

letrecivette ha detto...

Ma quanto sei brava?!Buona settimana e tanti complimenti Carolina!